Hashtag anche su Fb

Hashtag

Hashtag

L’hashtag (#) è un tipo di tag utilizzato su alcuni social network per creare delle etichette e rendere all’utente la ricerca più semplice. Gli hashtag, parola che deriva dall’inglese e che è formata da hash (cancelletto) e tag (etichetta), è comparso per la prima volta su Internet Relay Chat per etichettare gruppi o argomenti e sono diventati molto popolari soprattutto tramite Twitter. Ora gli hashtag sembrano arrivare anche su Facebook. Il team di Mark Zuckerberg starebbe infatti lavorando all’introduzione degli hashtag su Faceboook. Dopo il grande successo riscontrato sui siti concorrenti come Twitter, Google + e Instagram anche il social network blu ha deciso di integrare il cancelletto # tra gli strumenti utilizzabili dagli utenti per organizzare e catalogare i contenuti che si pubblicano.

A cosa servono gli hashtag?

Gli hashtag, ovvero le parole contrassegnate dalla presenza del cancelletto, vengono usati dagli utenti per organizzare i messaggi in argomenti o eventi oppure per esprimere stati d’animo, emozioni e lanciare “parole chiave” che caratterizzano la giornata, non necessariamente agganciate alla cronaca, ma spesso. Un umore del giorno espresso attraverso un hashtag può facilmente diventare un argomento di tendenza sui social media, attraverso migliaia di rilanci e adesioni al tema. Dal punto di vista funzionale, su Twitter basta cliccare o scrivere l’hashtag per avere subito una lista degli ultimi poat pubblicati sul tema da tutto il mondo.

Cosa significa l’hashtag per Facebook?

Tra poco è previsto l’ingresso del Search Graph di Facebook, ovvero del motore di ricerca social all’interno di Facebook. Tramite l’hashtag sarà possibile ampliare la potenza del motore di ricerca. Con l’introduzione del cancelletto sarà più facile anche su Facebook organizzare i contenuti. 

Diritto d’immagine: © AMATHIEU – Fotolia

, , , ,