100.000 app per Blackberry

applicazione

applicazione

Ora sono disponibili sullo store di Blackberry ben 100.000 applicazioni. La società canadese cerca da tempo ormai di rincorrere i sistemi operativi concorrenti. Ora il software ha appena superato le 100.000 applicazioni, un numero ancora però molto lontano da quelle messe a disposizione sullo store di Windows e di Apple. Nonostante ciò le 100.000 applicazioni realizzate rende l’idea sulla rapidità con cui la piattaforma sta crescendo e si sta sviluppando.
Il Windows Phone ha recentemente superato le 130.000 applicazioni. Ma come ben sappiamo non è la quantità che conta, bensì la qualità. L’importante è poter offrire le applicazioni più utilizzate al momento e più richieste a livello globale. Avere tante applicazioni a disposizione dell’utente è sicuramente un vantaggio, ma non è tutto e non necessariamente sinonimo di successo della società.
Ecco perché dopo WhatsApp sono entrati ora nello store di Blackberry anche altre applicazioni di grande successo come Skype, Soundcloud, Viber e least but non last eBay.

L’applicazione di eBay permette di
- comprare facendo offerte o sfruttando i Compralo Subito
- pagare in modo sicuro
- ricevere notifiche e promemoria sugli elementi in scadenza, quando la propria offerta è stata superata, in caso di offerte eccezionali, nuovi elementi inseriti da un venditore di fiducia, nuovi messaggi e molto altro ancora
- tracciare le spedizioni per scoprire dove si trova l’oggetto che avete acquistato e quando arriverà
dare una valutazione ai venditori
- controllare e rispondere ai messaggi di eBay, ovunque uno si trovi

Nuove app

Sono entrate a far parte del mondo app da pochissimo altre tre applicazioni molto utilizzate negli Stati Uniti, ovvero Kindle, OpenTable e Wall Street Journal.

Diritto d’immagine: © Scanrail – Fotolia

, , ,